Tendostrutture

Ampie coperture modulari costruite con materiali di altissima qualità, ideali per fiere, meeting e concerti.
01.
Progettazione e produzione
02.
I NOSTRI MODELLI
03.
ASSOCIAZIONI E NOLEGGIATORI
04.
COSA CONSIDERARE NELLA SCELTA
05.
TIPOLOGIE DI EVENTO
06.
MANUTENZIONE E NORMATIVE

Tendostrutture Lunardi: progettazione, produzione e vendita

 

Le tendostrutture sono il nostro prodotto di punta, che realizziamo interamente nella nostra sede di Legnago, in provincia di Verona: ci occupiamo di tutte le fasi di sviluppo del prodotto, dalla progettazione alla produzione e vendita.
Spesso, e impropriamente, la tendostruttura è assimilata alla sorella tensostruttura in cui l’elemento tessile è preminente e, grazie alla tensione, sorregge l’intera struttura. Per approfondire la conoscenza di questi due strutture, ti consigliamo l’articolo che tratta le DIFFERENZE TRA TENDOSTRUTTURA O TENSOSTRUTTURA.

Abbiamo tre modelli principali di tendostrutture, che si distinguono per le caratteristiche tecniche e la destinazione d’uso:

  • Open: Tendostruttura leggera per eventi di breve durata dal peso ridotto ed ingombro esiguo
  • Meeting: Tendostruttura robusta e polivalente per eventi medio/brevi. È un passepartout per associazioni, Enti e noleggiatori
  • Professional: Tendostruttura adatta ad un uso intensivo e professionale, destinata ad eventi di grande portata

A seconda delle esigenze del cliente, lo accompagniamo nella scelta della struttura più adatta grazie ad una consulenza attenta, esperienza e supporto post-vendita. Ciò che ci distingue è l’offerta di un prodotto completamente personalizzato:

  • nelle misure
  • nella scelta dei teli
  • nella pavimentazione e altri accessori
  • nella grande modularità
  • nel montaggio in autonomia previa formazione

Il materiale che utilizziamo è di prima qualità. La partnership con Low & Bonar garantisce tessuti di qualità mentre i profili che compongono le parti strutturali sono esclusivi, con matrici di proprietà, e superano controlli sistematici sulla omogeneità della lega.
Ogni nuovo prodotto viene collaudato, perfezionato e sottoposto a test di resistenza.

Oltre ai tre modelli principali, offriamo:

  • le classiche Multistandard e Poligonale, tendostrutture adatte ad un uso professionale modulari e perfette per grandi manifestazioni; la poligonale permette di raggiungere altezze importanti per cantieristica o manifestazioni sportive
  • Meeting cucina, struttura modulare in alluminio con copertura totale in lamiera grecata per rispondere alle normative di legge per la preparazione e somministrazione di cibo in tutta sicurezza
  • Arco nata dalle richieste della nostra clientela per una struttura dal profilo elegante adatta a convegni e cerimonie

Inoltre, sono disponibili allungamenti ed elementi di giunzione per aumentare o suddividere gli spazi e dare movimento alle strutture temporanee.

Ecco una panoramica completa dei nostri modelli di tendostrutture.

Le tendostrutture Lunardi

Filtra per:

Le figure chiave: associazioni e noleggiatori

 

Associazioni e noleggiatori sono i due principali interlocutori quando parliamo di tendostrutture. Queste due figure hanno caratteristiche diverse e si muovono con esigenze distinte nel mondo dell'organizzazione di eventi:

  • Noleggiatori o rivenditori acquistano coperture per metterle a disposizione dei propri clienti, con un'attenzione a soluzioni sempre attuali ed efficienti che soddisfino le esigenze della clientela.
    Per fare una scelta oculata è importante che considerino quali tipologie di eventi seguono, quali strutture hanno già in dotazione e la prospettiva a medio-lungo termine dei propri investimenti in strutture in relazione alle prospettive del proprio business.
    Poniti le domande giuste per fare un acquisto miratoScopri quali sono i requisiti di in una tendostruttura professionale di qualità.
     
  • Associazioni e organizzatori di eventi necessitano di prodotti facili da montare, certificati e leggeri per un utilizzo in autonomia.
    La lunga durata della vita di una struttura e la possibilità di poter fare affidamento su personale specializzato del fornitore sono due variabili fondamentali nella loro scelta.
    L’acquisto di una tendostruttura adeguata si ripercuote positivamente non solo da un punto di vista economico di lungo periodo, ma anche sul risparmio di prezioso tempo per l’organizzazione e la possibilità di utilizzare la stessa struttura per più eventi nel corso degli anni.
    Scopri come investire in una tendostruttura con un orizzonte temporale di lungo periodo

 

Quando conviene noleggiare e quando acquistare una tendostruttura?

 

Le associazione, gli Enti locali e le Pro Loco che si trovano a gestire l’organizzazione di un evento e ad avere necessità di tendostrutture hanno due possibilità: noleggiare o acquistare strutture temporanee

comprare struttura per eventi

 

I vantaggi dell'acquisto

  • Ritorno sull’investimento nell’arco di 4 o 5 anni
  • Maggior numero di eventi organizzati
  • Utilizzo plurimo della struttura
  • Ripartizione dell’acquisto con altre associazioni Pro Loco
  • Indipendenza da fornitori terzi

 

Quando acquistare?

Quando le strutture utilizzate e gli eventi organizzati negli anni sono costanti, si conoscono bene gli spazi, gli ingombri e le caratteristiche tecniche dell’evento, valutare una scelta d’acquisto può rivelarsi un ottimo investimento a lungo termine.
In questa fase è importante poter vedere la struttura e toccarla con mano facendo visita all'azienda produttrice prima di procedere all'acquisto.

noleggiare tendostrutture

 

I vantaggi del noleggio

  • Assenza di costi di magazzino e manutenzione
  • Ampia scelta tra diverse soluzioni di copertura
  • Test e confronto tra diversi fornitori
  • Rischio di limitate possibilità di personalizzazione e conseguentemente di un soddisfacimento solo parziale delle esigenze del cliente

 

Quando noleggiare?

Nel caso di eventi una tantum, budget limitato, esigenze di copertura molto variabili da evento a evento e destinazione futura incerta della copertura può convenire noleggiare una tendostruttura.

 

Richiedi un preventivo

Cosa considerare nella scelta di una struttura per eventi


Nella scelta di una copertura è fondamentale considerare il contesto nel quale si inserisce l’evento: la zona geografica e il relativo clima, la destinazione d’uso e la tipologia di struttura e di finiture (pavimentazioni, illuminazioni, climatizzazione etc.) sono elementi non trascurabili.
Intendiamo per destinazione d’uso sia la tipologia di eventi per i quali la struttura viene utilizzata, sia la zona geografica nel quale questi avranno luogo.
La soluzione scelta deve essere compatibile con le condizioni climatiche del luogo dove deve essere installata.

Parlando di strutture temporanee, la normativa prevede specifici requisiti di sicurezza per la progettazione e costruzione basati su elementi quali il carico di neve e la spinta del vento.

Per approfondire questo argomento, consigliamo l’articolo sulla sicurezza delle tendostrutture in relazione alle condizioni climatiche.

 

 

Scegliere un fornitore di fiducia: i plus di Lunardi

 

Vista la lunga vita delle tendostrutture è essenziale affidarsi ad un fornitore di fiducia, che non solo sappia consigliare il prodotto adatto, ma che sia di supporto per tutti gli anni a venire dopo l'acquisto. Scegliere Lunardi significa:

  • Modularità delle strutture
  • Qualità dei materiali e certificazioni
  • Continui investimenti in ricerca e sviluppo
  • Servizio di consulenza al cliente in fase di acquisto
  • Formazione e supporto post-vendita

Perché scegliere Lunardi?

 

Le nostre tendostrutture si basano su moduli prefabbricati 5x5 mt a montaggio rapido: la loro installazione è versatile, ci permette di rispondere rapidamente alle esigenze dei clienti, sono utilizzabili per molteplici contesti e tipologie di eventi e la loro manutenzione è facile e veloce.

Tutti i nostri prodotti rispettano la norma EN 13782:2015: i materiali impiegati sono certificati, garantendo la massima sicurezza per l’impiego durante manifestazioni ed eventi. Lunardi opera in partnership con MEHLER, leader mondiale nella produzione: questo ci permette di offrire ai nostri clienti prodotti di elevata qualità e sempre all’avanguardia, grazie anche alla costante ricerca di nuove forme e soluzioni innovative.

Per sapere di più sui punti di forza e le caratteristiche dei prodotti Lunardi vi consigliamo l’articolo in tema di modularità, certificazioni e ricerca e sviluppo.

Le tendostrutture Lunardi sono installabili in completa autonomia con l’ausilio di attrezzatura facilmente reperibile, senza dover fare affidamento a personale specializzato. A renderlo possibile sono tre elementi della nostra offerta:

  • Tutte le nostre strutture vengono vendute con manuale di installazione e schede tecniche
  • La nostra gamma comprende coperture con componenti preassemblati, per un montaggio facile e rapido
  • Organizziamo workshop gratuiti post-acquisto presso la nostra sede, spiegando come installare correttamente, qual è l’attrezzatura necessaria e la normativa di sicurezza nei cantieri

Per approfondire questo argomento, leggi l’articolo sull’ installazione di strutture per eventi in autonomia

 

 

Come leggere un preventivo di una tendostruttura


L’acquisto di una tendostruttura può costituire un ottimo investimento per gli anni a venire: la vita media di una struttura per eventi va dai 20 ai 30 anni, nell’arco dei quali potrà essere utilizzata per molteplici occasioni. Scegliere il giusto prodotto e il giusto fornitore è fondamentale.
Di fronte a a quotazioni diverse vi raccomandiamo di comparare i preventivi in base a vari aspetti:

  • Prezzo
  • Materiale della struttura
  • Certificazioni a norma di legge
  • Possibilità di installare in autonomia la struttura
  • Eventuali alternative di copertura
  • Modularità della struttura
  • Tipologia e grammatura del tessuto dei teloni
  • Produzione “Made in Italy”
  • Sistemi di ancoraggio
  • Accessori e optional

Attenzione a non farti ingannare dal solo criterio del prezzo: dietro ad una cifra apparentemente bassa potrebbero nascondersi problemi come prodotti non fabbricati in Italia, certificazioni mancanti o impiego di materiali di qualità scadente.
Leggere correttamente un preventivo vi aiuterà a:

 

valutare investimento struttura eventi

Valutare il tempo di recupero dell’investimento

confrontare modelli strutture eventi

Mettere a confronto modelli diversi

strutture eventi outdoor di qualità

Riconoscere prodotti di qualità

calendario eventi

Ipotizzare un ritorno dell’investimento in base al numero di eventi che si possono realizzare

 

 

Scegliere il giusto ancoraggio e l’arredamento per una tendostruttura

 

Affinché una struttura sia stabile e rispetti i criteri di sicurezza è fondamentale verificare e scegliere il corretto ancoraggio al suolo. A seconda della tipologia di terreno e dal carico della tendostruttura è possibile scegliere tra diversi sistemi di fissaggio:

  • Picchetti e tasselli - indicati per sottofondi soffici (prati, sabbia, asfalto)
  • Pesi e zavorre - indicati per suoli duri (piazze, ciottolato)

 

Scopri l'ancoraggio per la tua struttura

 

 

Scelto il "tendone" ed identificato il corretto metodo di ancoraggio è il momento di pensare a come allestire la struttura per renderla gradevole e pronta all'uso.
Gli eventi, eterogenei per natura, richiedono allestimenti ed arredamenti diversi quali controsoffitti, porte antipanico, teli in pvc o pareti finestrate.
Che sia una sagra, un evento sportivo o fieristico sarà cura dell'allestitore creare la giusta atmosfera attraverso complementi d'arredo considerando diversi criteri:

allestimento struttura eventi

 

Leggerezza

I tavoli e le sedie devono essere in materiale ultralight e essere progettati per occupare meno spazio possibile in magazzino e nei camion.

 
panche e sedie strutture eventi

 

Resistenza

Gli arredi devono essere in grado di resistere a continui spostamenti e diversi utilizzi outdoor; sono preferibili modelli robusti e durevoli.

 
allestire tendostruttura

 

Design

Diversi complementi di arredo si adattano a differenti tipologie di evento, come tavoli tondi per i matrimoni o piuttosto tavoli e panche di legno per le sagre

 

 

Tendostrutture per diverse tipologie di evento


Le tendostrutture possono essere impiegate per gli eventi più diversi: dai contesti urbani alle fiere, dalle cerimonie agli eventi sportivi, senza dimenticare concerti e spettacoli dal vivo.
Ciascuno sarà caratterizzato da differenti specificità, sulle quali tarare ogni progetto.
 

Scopri le nostre tendostrutture

 

 

Grosse strutture per eventi fieristici


Se la copertura verrà utilizzata in una fiera occorrerà valutare dove questa si terrà, come sfruttare gli spazi interni e, una volta identificate le aree da realizzare, come comporle tramite i moduli.
Le tendostrutture per sagre e fiere vengono progettate per rispondere ai criteri di qualità del prodotto, durata nel tempo, resistenza allo sporco, semplicità di montaggio, modularità e sicurezza.
Nello specifico caso delle Ecofeste, cioé sagre e manifestazioni con una maggiore attenzione all’ambiente, si terrà conto di requisiti aggiuntivi quali la riduzione degli sprechi, la predisposizione della raccolta differenziata e l’utilizzo di materiali riciclabili.

Guarda la tendostruttura applicata ad una fiera

Pesaro green lunardi

 

 

Tendostrutture in contesti urbani

Santuario

 

In un contesto urbano le tendostrutture possono rappresentare delle soluzioni innovative, avvalendosi anche di elementi di finitura particolare (per esempio tessuti pvc oscurante, finestre e porte antipanico) in grado di creare strutture eleganti che si integrano armoniosamente con il territorio circostante.

 

 

 

Strutture temporanee per cerimonie


Le tendostrutture per cerimonie devono valorizzare il contesto e prestarsi a diversi utilizzi, come luoghi per il ricevimento, piste da ballo, zone d’ombra nelle quali collocare il catering e riparo in caso di maltempo.
Anche la possibilità di personalizzare i complementi d’arredo è un fattore importante da considerare.
Materiali bianchi, pareti aperte o soffitti trasparenti e controsoffitti alle pareti perimetrali in vetro o in tessuto conferiscono grande eleganza a queste strutture.

 

Tendostruttura cerimonie

 

 

Strutture modulari per spettacoli e concerti

Poligonale olimpiadi

 

La tendostruttura ideale per spettacoli e concerti è una poligonale: questa tipologia ha una resa acustica ottimale, garantisce una buona silenziosità e i suoi grandi volumi interni garantiscono un alto impatto scenografico, dando la possibilità di valorizzare quinte, palcoscenico, illuminazione e consentendo anche la sospensione di impianti audio strutturati.

 

 

 

Tendostrutture per eventi sportivi

 

Le tendostrutture si prestano perfettamente anche all’impiego durante eventi sportivi: è possibile progettare una struttura ad hoc per esempio scegliendo il materiale della pavimentazione, inserendo palchi e recinzioni o creando anche aree destinate al food.

Leggi l'articolo

 

Tendostruttura eventi sportivi

 

 

 

Manutenzione e normative sulle strutture temporanee

 

Come fare manutenzione ad una struttura per eventi


Nell’arco della vita utile di una tendostruttura è essenziale effettuare una corretta manutenzione, in modo che il prodotto rimanga efficiente e di grande impatto estetico per lungo tempo.
Ecco alcune passaggi chiave di buona prassi:

  • Riporre i teli in contenitori, al riparo da umidità e roditori, mentre la parte strutturale può essere risposta all’esterno in un luogo asciutto
  • Utilizzare adeguati macchinari per il lavaggio e l’asciugatura dei teli
  • Dotarsi di teli con pvc oscurante, che mantengono fresco l’ambiente e nascondono eventuali macchie

Approfondite come effettuare la pulizia dei teli delle tendostrutture.
Per accertare la sicurezza della struttura per eventi è necessario fare un controllo annuale di tutto il materiale costituente e sostituire eventuali parti danneggiate con ricambi originali, rivolgendosi a personale specializzato. Per ottenere un ritorno positivo sull’investimento della tendostruttura e la possibilità di un utilizzo duraturo i passaggi fondamentali sono quindi:

  • Una corretta manutenzione
  • Il controllo periodico delle parti strutturali
  • Il collaudo annuale da parte di un ingegnere terzo, abilitato all’albo

I requisiti per la progettazione, il calcolo e costruzione delle tendostrutture sono disciplinati dalla norma europea UNI EN 13782 sulle strutture temporanee. Per approfondire questo argomento vi consigliamo l’articolo in merito a come mantenere tendostrutture adeguate e conformi alle regole.

 

 

Regolamentazioni, norme e sicurezza delle manifestazioni

 

Progettazione, calcolo e costruzione delle tendostrutture sono soggetti a requisiti, disciplinati dalla norma europea UNI EN 13782 sulle strutture temporanee. Le strutture devono per legge essere vendute con:

  • Manuali dei calcoli statistici
  • Certificazione dei teli
  • Libretto di uso e manutenzione in cui annotare verifiche e collaudi

Per legge è obbligatorio il collaudo annuale da parte di un ingegnere terzo iscritto all’albo.
La normativa europea differenzia poi le strutture a carattere temporaneo e quelle permanenti, stabilendo i requisiti di sicurezza per ciascuna tipologia.
Nel caso delle strutture temporanee si fa riferimento alla norma UNI EN 13782:2015, che ricopre aspetti lungo tutta la vita utile di una copertura quali calcolo e progettazione, costruzione, installazione e manutenzione.

Accanto alla regolamentazione sulle strutture si hanno le misure di safety riviste nel 2018 con la Circolare Piantedosi. Tutti gli eventi - di qualsiasi tipologia e portata - devono essere classificati considerando la probabilità che si verifichi la necessità di un soccorso sanitario, detta livello di rischio.

La valutazione preventiva del livello rischio di una manifestazione viene svolta tramite il modello di calcolo dell’algoritmo di Maurer, che prevede l’attribuzione di un punteggio in base al quale dimensionare le azioni di safety necessarie. Stabilito il punteggio, che identifica la tipologia di rischio e l’entità dei soccorsi necessari, viene steso un piano di soccorso che descrive le risorse messe in campo e che dovrà essere validato dall’entità territoriale del 118.

In merito alle manifestazioni a regime autorizzatorio, la Circolare Piantedosi prevede che gli organizzatori inviino con congruo anticipo istanza al Comune, corredata dalla documentazione necessaria. I Comuni potranno:

  • Rilasciare direttamente l’autorizzazione per l’evento
  • Rivolgersi alla prefettura nel caso in cui emergano profili di Security o di Safety complessi

 

Contattaci